Storie
Video
10 Gennaio 2017 17:00

Percorsi tra economia e felicità, tre giorni da ricordare

In poco più di tre minuti, il meglio della rassegna che ha aperto ISAO 2016

di Redazione
Fausto De Stefani, Daniela Ortisi, Marco Piccolo e Paola Polce durante il Dialogo di apertura
Il 2017 riparte per noi da una buona cosa fatta insieme a tanti amici nel 2016. In un video di Silvia Lavit Nicora, ecco i momenti culminanti dei Percorsi tra economia e felicità che hanno parto ISAO 2016. Un progetto di Pop Economix per far incontrare persone, creatività, pensiero ed economia. In questa edizione, dedicata al Purgatorio, alla montagna e alla terra, si è parlato di sfide, impresa, agricoltura, cibo, beni comuni, sussidiarietà, scambio, recupero, sostenibilità, cambiamento, decrescita e tanto altro con personaggi come l'alpinista Fausto De Stefani o l'industriale Marco Piccolo, il giornalista (e attore) Daniel Tarozzi e l'agricoltrice Paola Polce. Ma anche con le imprese agricole eporediesi, gli artigiani delle Officine Creative, Zac! e Labsus, Ecoborgo Campidoglio e VOV 102
Notizie
Video
02 Settembre 2016 09:45

Un anno fa, i primi Percorsi tra economia e felicità

Alla vigilia della nuova edizione, un video ne ripercorre le tappe

di Silvia Lavit e Nadia Lambiase
A ridosso della nuova edizione di Percorsi tra economia e felicità (15-17 settembre 2016), pubblichiamo il terzo e ultimo video relativo al racconto di quello che è successo nella prima edizione, nel 2015, all'interno della XXII edizione di ISAO Festival, il festival torinese che si occupa di indagare il sacro attraverso l’ordinario, sotto la direzione artistica di Giordano V. Amato (Il Mutamento Zona Castalia). L’obiettivo resta lo stesso anche per l’edizione di quest’anno: che un’occasione di festa e di pensiero apra prospettive e strade nuove alla partecipazione e all’impegno per un’economia felice, perché più umana.  
Storie
Video
18 Marzo 2016 13:30

La terra di Adriano, tra impresa e innovazione

Il tour di ISAO 2015 tra alcune realtà di economia sostenibile a Ivrea

di Nadia Lambiase
Adriano e la sua fabbrica
A Economie felici in “barriera” fa seguito La terra di Adriano e dell’economia umana, video che racconta di un itinerario guidato di quattro tappe, con musiche e animazioni, per incontrare alcuni luoghi di economie felici a Ivrea, realizzato all’interno della sezione Percorsi tra economia e felicità di ISAO Festival 2015 curata dall’Associazione Pop Economix.
Storie
Video
29 Febbraio 2016 18:30

Il buono delle barriere

Un video racconta il tour di ISAO 2015 tra alcune realtà di economia sostenibile a Torino Nord

di Nadia Lambiase
Economie felici in “barriera” è il primo dei tre video realizzati in occasione dell lancio della sezione Percorsi tra economia e felicità, curata dall’Associazione Pop Economix, all’interno di ISAO Festival 2015. Il video racconta del tour animato in alcuni luoghi che sperimentano "economie felici" nelle perfierie (dette, tradizionalmente, "barriere") nord di Torino, in cui le diverse realtà visitate si raccontano e interagiscono con i visitatori attraverso modi e linguaggi propri. La prima tappa è stata Via Baltea 3, un ex tipografia in Barriera di Milano, oggi una struttura multifunzionale di 900 mq con laboratori, una caffetteria, un forno artigianale, una carpenteria, un co-
Storie
Video
14 Gennaio 2016 19:30

Elio e Onesimo che fanno girare l'economia

La Guinea in un reportage italiano: cooperazione, sovranità alimentare, diritti. Piccole storie di futuro

di Redazione
Ci sono storie che vale la pena raccontare, perché danno senso al mondo. Se poi il racconto viene anche premiato in Italia e finisce in testa alla classifica delle opere più votate dal pubblico europeo nel concorso internazionale della Rete DevReporter, si può pensare che le persone abbiano molto più bisogno di buon giornalismo che di fotogallery cuoriose o video virali. Qui poi, c'è di mezzo uno dei paesi più poveri al mondo, la Guinea Bissau. Ma anche quattro reporter torinesi (Carolina Lucchesini, Fabio Lepore, Sara Perro e Serena Carta), l'associazione Publican, lo studio di web design Q - Creat
Storie
Video
01 Novembre 2014 13:00

Fondata sul lavoro?

La storia di Mirko, diciasettenne NEET nel Paese dei precari col master

di Antonio Leone
La storia di Mirko l'ha trovata un giornalista, Fabio Lepore, un amico di Pop Economix, e l'ha raccontata Bob Coen, giornalista, regista e filmaker vincitore di numerosi premi per le sue corrispondenze di guerra dalla Liberia, dal Mozambico e da altri angoli del Pianeta spesso trascurati dai grandi media. Bob sta collaborando con l'Unicef a un progetto di videogiornalismo che prende le mosse dalla ricerca sui Figli della Recessione, i ragazzini a cui, nei paesi del benessere, la grande crisi sta togliendo anche la speranza. La storia di Mirko è simile a quella di molti altri coetanei, purtroppo, ma bisogna ringrazi